GRAFOLOGIA – Analisi di Personalità attraverso la scrittura

Un’analisi di personalità su base grafologica è spesso motivo di riflessione e di “rimessa in gioco”

E’ un ottimo strumento per tentare di capir meglio se stessi o chi ci sta vicino;  lo si può scegliere come regalo per una persona cara o per noi stessi.

Per eseguire un’indagine grafologica il consulente lavora avendo a disposizione sufficiente materiale ed alcune indispensabili informazioni extra-grafologiche; ha bisogno di un tracciato grafico spontaneo, eseguito su carta non rigata, stilato con la penna comunemente usata, su un piano d’appoggio non morbido ed in posizione comoda.
Lo scritto deve essere di almeno una pagina ed essere firmato (la firma ha un valore particolare per l’indagine grafologica).

Il grafologo cerca di raccontare, con un linguaggio non psicologico ma narrativo, la personalità ed il  profilo del soggetto,  concentrandosi sugli aspetti essenziali che sono l’attività, l’affettività, l’intelligenza.

Che cos’è la grafologia

La Grafologia è una disciplina che cerca di delineare il carattere  dell’essere umano,  attraverso lo studio e l’analisi della scrittura in quanto ogni individuo è unico ed il gesto grafico da lui tracciato è diverso da quelli tracciati da altri uomini.

  • Vari studiosi di questa materia a distanza di tempo ed ignorandosi tra di loro sono giunti alle medesime conclusioni;
  • Nella scrittura eseguita con mani, piedi, bocca (a seconda dell’arto normalmente utilizzato dalla persona), si possono riconoscere i tratti della personalità, dell’intelligenza, del pensiero, della volontà, dell’affettività, ecc.

Esistono molte scuole di grafologia, ognuna delle quali utilizza un proprio sistema e prende nome dal caposcuola. Le più importanti scuole sono attualmente: quella francese (che utilizza il metodo di Crepieux-Jamin),  quella italiana (che utilizza il metodo di Moretti), e la scuola tedesca (che utilizza il metodo di Klages).

 

Scopo della Grafologia

Poiché dalla scrittura è possibile conoscere l’uomo, il suo carattere, le tendenze, le facoltà (come grandi uomini del passato come Aristotele e Shakespeare hanno intuito molto prima della nascita della Grafologia), lo scopo della Grafologia è di rilevare tramite il tracciato grafico di una scrittura la personalità, dal punto di vista intellettivo e del temperamento, dello scrivente.

I campi di applicazione della Grafologia sono moltissimi:

Per richiedere informazioni ulteriori o per commissionare un parere preliminare o una perizia, potete rivolgervi a:

Mariella Salvatorelli 320 7880189

Diplomata grafologa nel 2009 presso il CE.S.GRAF. Roma, sede di Brescia, iscritta all’Associazione Grafologi Professionisti (AGP) al numero 9/69, master in Grafologia Peritale. Mi occupo di consulenze nel campo della Grafologia in generale e delle sue applicazioni, della Grafologia aziendale e della Grafologia peritale.